Visibile presso il Museo Civico Medievale di Bologna (via Manzoni 4) dal 23 giugno 2017 al 7 gennaio 2018.
Organizzata dai Musei Civici d’Arte Antica dell’Istituzione Bologna Musei, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Bologna, l’esposizione è dedicata alla croce ritrovata nell’ottobre 2013, durante i lavori di pavimentazione del portico della chiesa di Santa Maria Maggiore e nasce dall’occasione di esporre per la prima volta al pubblico questo prezioso esemplare di croce viaria a seguito del restauro eseguito da Giovanni Giannelli (Laboratorio di restauro Ottorino Nonfarmale S.r.l.).
Per meglio valorizzare e contestualizzare la croce ritrovata, il percorso espositivo propone una selezione di altri 14 pezzi tra cui i calchi di altre croci viarie perdute o non più visibili nelle collocazioni originarie, codici miniati dell’XI e XII secolo, tavolette d’avorio e preziose opere di oreficeria, esempi della cultura artistica diffusa nella città felsinea.
La mostra è accompagnata da un catalogo con presentazioni di Mons. Rino Magnani e Roberto Grandi, testi di Angela Lezzi, Ilaria Negretti, Massimo Medica, Paolo Cova, Giacomo A. Calogero, Giovanni Giannelli e un ricco apparato iconografico.

Please follow and like us: