La Fontana del Nettuno è il monumento con cui i bolognesi identificano la propria città, quindi la buona conservazione del monumento diventa un elemento simbolico di una comunità ben governata. Fino ad oggi guardare negli occhi il “Zigant” sembrava impossibile ma, grazie all’impalcatura, i lavori di restauro diventano un cantiere a porte aperte. Una straordinaria occasione per vedere i restauratori al lavoro, salire quasi a prendere per mano il “Gigante”, osservare da vicino la forza del suo corpo bronzeo, e infine trovarsi a guardare dritto negli occhi il re del mare.

Da martedì 26 luglio iniziano le VISITE GUIDATE con queste modalità:
> dal lunedì alla domenica, alle ore 10 (orario estivo)

> massimo 35 persone a visita (8 bambini tenuti per mano)

> durata visita massimo 60 minuti

> biglietto di entrata 5 euro

> prenotazione obbligatoria sul form del sito http://nettuno.comune.bologna.it/ e ritiro del biglietto all’Info Point di Bologna Welcome
E non dimenticare di condividere le foto fatte durante la visita usando l’hashtag #MyNettuno

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS