Il 17 giugno In piazza Maggiore ci sarà una giornata con musica, spettacolo e informazione e la premiazione dei vincitori del concorso per promuovere la guida sicura. 

Tutti in piazza per promuovere la sicurezza sulle strade. Perché, come dicono i numeri, l’80% degli incidenti sono causati dalla disattenzione, come ad esempio mandare un messaggio che equivale a guidare al buio per 10 secondi, digitare un numero di telefono (7 secondi di buio) o addirittura farsi un selfie(14 secondi di buio), ovvero percorrere dai 300 ai 500 metri di strada bendati.  Da qui l’impegno di tanti per cambiare abitudini. L’appuntamento è domenica 17 giugno, a Bologna, con ‘Guida e basta’, un grande evento per la città che vede insieme istituzioni, mondo dello spettacolo e forze dell’ordine per dire no alla distrazione al volante.

Dal pomeriggio fino a tarda sera piazza Maggiore sarà teatro di una festa ­con musica, spettacoli, tanta informazione e un premio alle migliori proposte realizzate dagli studenti di scuole superiori e Università dell’Emilia-Romagna, che hanno partecipato al concorso parte dell’omonima campagna di informazione per la guida sicura, ­ promossa da Regione, Osservatorio, Anas.

 

Please follow and like us:
0