BolognaFiere dal 2 al 10 dicembre 2017

Il Motor Show è l’unico salone italiano che si presenta con una formula espositiva esclusiva, per chi ha la passione per l’auto ma soprattutto per chi la ama, è l’unico evento in Italia che unisce spettacolo e intrattenimento all’innovazione tecnologica, dove ci si informa e dove si vendono le auto.

Le case presentano i nuovi modelli e hanno a disposizione aree dedicate agli stock auto per il supporto delle vendite di fine anno.
I costruttori accanto ai componentisti sono tra i protagonisti, per generare vendite con un mix ad alto valore aggiunto.


Le aree tematiche

  • Test drive e prove su strada, nell’area esterna al perimetro della fiera.
  • Sperimentazione con simulatori o equipaggiamenti di test, per dimostrazioni delle tecnologie di nuova generazione applicate all’auto.
  • Networking e dibattito tra aziende, associazioni, operatori alla mobilità, fornitori di servizi, università, start up e pubblico.
  • Paddock per gare, show, rally e perfomance di stuntman piloti.
  • Padiglioni dedicati alle auto d’epoca, ai club storici, ai musei e le collezioni più esclusive del mondo dell’auto.
  • Marketplace per componentistica, accessori e protagonisti della brand extension.
  • Laboratori, incontri tematici e arena per i dibattiti di settore.

Nella sezione dedicata del sito www.motorshow.it, il pubblico potrà acquistare il biglietto d’ingresso ad un prezzo speciale rispetto al prezzo alle biglietterie. I ticket singoli vengono proposti con prezzi vantaggiosi, 16 euro per i giorni feriali e 22 euro per i week end e i festivi.
Per i gruppi da 10 ad un massimo di 50 persone, invece, nei giorni feriali il prezzo è di 14 euro e 20 euro nei weekend e nei giorni  festivi.
 
L’acquisto dei biglietti in prevendita è possibile farlo anche nei punti vendita Best Union autorizzati.
 
Il ticketing alle casse durante il Motor Show, invece, sarà di 18 euro nei giorni feriali e 25 euro nei giorni festivi e nei weekend. I ragazzi (dagli 8 ai 16 anni), gli over 65, gli studenti delle scuole superiori o universitari, i militari e le forze dell’ordine, avranno una tariffa speciale a loro dedicata ma solo alle casse durante l’evento, e tramite la presentazione di un documento d’identità, della tessera scolastica o universitaria.
 
Il Motor Show 2017 ha già in serbo tantissime sorprese e sarà ancora più emozionante, ci saranno infatti più sport, più autoshow, più competizioni e più acrobazie. Il motorismo storico sarà protagonista, attraverso un padiglione, “Passione Classica Racing”, dove sarà possibile toccare con mano modelli leggendari, che ‘sfileranno’ anche nella famosissima Area 48.
 
La pista è stata quest’anno rinnovata per permettere prestazioni tecniche di altissimo valore. In continuità con il 2016 verrà dato largo spazio agli studenti, ai quali sarà data l’opportunità di essere protagonisti anche su pista facendo gareggiare i propri prototipi ideati in Università.

www.motorshow.it

Please follow and like us: